Post ad alto contenuto calorico.

Ed ecco una ricetta facile facile, suggeritami da un’amica sebbene fossi, sulle prime, poco convinta della sua buona riuscita. Invece, una volta assaggiata, devo ammettere che mi sono dovuta ricredere.
Necessita di pochi ingredienti, di breve tempo e non richiede nemmeno l’accensione del forno.
L’ho preparata per la festa della mamma e, nonostante l’aspetto non sia dei migliori, vi assicuro che al palato è qualcosa di superlativo.

Ingredienti (per una torta di dimensioni come quelle che vedete nella foto):

250 g di panna
Mezzo barattolo di Nutella
3/4 del pacco di biscotti Pan Di Stelle da 1 kg
Latte q.b.

Procedimento:

Per la realizzazione del dolce vi servirà un recipiente abbastanza alto oppure, se l’avete, una di quelle teglie per le cheesecake con i bordi apribili (io ho usato una di queste… Vi pare che in una cucina degna del miglior pasticcere non siano disponibili simili oggetti?)
Coprite l’intera superficie della teglia/recipiente con i Pan Di Stelle dopo averli ammorbiditi un poco nel latte.
Montate la panna e stendetene circa metà sopra i biscotti per realizzare il primo strato. Poi ricoprite di nuovo con i Pan Di Stelle, i quali, questa volta, andranno a poggiare direttamente sulla panna. Realizzate un secondo strato con la Nutella, stendendola fino a coprire bene i bordi. Prendete nuovamente i biscotti ed adagiateli sulla Nutella per costituire la base all’ultimo strato. Questo sarà composto dalla quantità di panna restante mescolata alla Nutella che ritenete necessaria. Amalgamate i due ingredienti e procedete stendendo il composto sopra i biscotti come per gli strati precedenti. A questo punto dovete decorare la parte superiore della torta. Potete ricoprirla interamente di Pan Di Stelle, oppure, se disgraziatamente li avete finiti e non vi siete premurati di acquistarne un altro pacco (ehm, questo inconveniente ha tutta l’aria di essere successo a me…), lavorate con la fantasia e realizzate il disegno che più vi piace.
Io ho poi guarnito i bordi con granella di nocciola, ma non è necessario. Quello che conta è che la riponiate in frigo per almeno un’oretta e la tiriate fuori una decina di minuti prima di servirla.

Facile, no?
Ah, ho dimenticato un piccolo particolare: è un dolce leggero ed estremamente poco calorico… No, okay, confesso che dopo averne mangiata una fettina si fa fatica a chiedere il bis (anche se poi dipende dalle persone: mio fratello, ad esempio, è capace di arrivare fino al tris!). Quindi andateci piano ed evitatela se avete problemi con le calorie perché potrebbe esplodere come una piccola bomba atomica nel vostro organismo…

Detto questo, buon appetito! Fidatevi, è di una bontà….

0 risposte a “Post ad alto contenuto calorico.”

  1. Solo leggendo gli ingredienti temo che il mio colesterolo si sia alzato. 🙁

    Però magari sostituendo la panna con lo yogurt … no, dai, non è la stessa cosa e nemmeno la nutella ipocalorica lo è. Certi dolci non possono essere light, nonostante gli sforzi.

    Se la rifai, mangiane una fettina anche per me.

    1. Hai ragione, è insensato rendere dietetico qualcosa che, senza i necessari grassi, non sarebbe la stessa cosa. La Nutella è la Nutella, la panna anche. Forse per i biscotti si potrebbe optare per qualcosa di integrale? Non saprei…

      Il dolce è molto semplice, quindi molto probabilmente lo rifarò a breve. Terrò a mente il tuo desiderio in quel caso, tranquilla 🙂

      Buona serata!

      1. I Pan di Stelle sono unici *.* la Mulino Bianco ha avuto l’ispirazione giusta il giorno che li ha inventati 😉 i derivati che hanno prodotto in seguito (merendine, tortine ecc.) sono insuperabili! 😀

          1. Assolutamente! Ho provato le campagnole una volta; biscottoni enormi che mi son detta: “E’ un malloppone: muoio” Invece sono leggerissimi e buonissimi… *.* Solo per fare un esempio 😉 grandi! Niente da dire! 😀

  2. Un’alternativa più leggera si ottiene sostituendo la panna con la ricotta cremosa (non quella compatta a fette, ma quella in barattolino). Magari la torta è meno sfiziosa, ma è sempre molto buona.

  3. Questi si che sono dolci meravigliosi… e le calorie?? Si ha paura delle calorie solo quando non ci si regola con le proporzioni e soprattutto non si va una vita fatta di sano sport ,… perchè privarsi di una cosa del genere quando si può avere tutto questo con qualche piccolo accorgimento?….:)mi sa che la segno e la farò quanto prima^^

    1. Esatto! Sono perfettamente d’accordo U.U Ogni tanto si può pure fare… Mica si diventerà ipocalorici a vita se ci si concede una fettina di questo dolce. Bisogna sapersi regolare e non esagerare 😉

Dimmi la tua!