La vita è adesso

Ci voleva proprio una bella camminata. Con questa splendida giornata poi, tersa e soleggiata, una lunga passeggiata non poteva mancare. Ne sono stata felice, mi ha temprata. Ho comunque sudato come pochi! Nonostante mi fossi tolta cappotto e giacchetto, il sole delle 11.30 picchiava forte e l’asfalto rovente non risparmiava di emanare il suo calore.
Una domenica del genere a Roma scatena gli amatori della bicicletta che hanno dovuto sacrificare la loro passione per tutto l’inverno. E mette in moto l’abitudine degli aperitivi all’aperto, con la gente seduta attorno ai tavolini che i bar hanno allestito all’esterno. I parchi giochi si riempiono di famiglie, i bambini piccoli si godono la loro passeggiata in carrozzina ed i cani scorrazzano allegri per i prati verdi.
Sapete cosa provoca in me una giornata simile? Voglia di vivere, di vedere positivo, di scacciare le ansie e le preoccupazioni per stupirsi di quanto di bello c’è nel mondo. Voglia di fare, di cambiare, perché il pianeta, sotto questa luce brillante, mi pare in grado di garantire ogni possibilità. E poi ovviamente voglia di estate, di mare, di viaggi…
Oggi ci vorrebbe proprio un bel gelato per festeggiare. 

Dimmi la tua!